Affar Internazionalli. Catalogna a un passo dall’autodeterminazione 20.06.2013

resto la Catalogna disporrà di una propria legge per la celebrazione di consultazioni, senza carattere vincolante, su qualunque tema di competenza della Generalitat, secondo quanto prevede l’articolo 122 dell’Estatut catalano: lo ha deciso il parlament nei giorni scorsi, approvando la proposta avanzata dal governo di Convergència i Unió (CiU), con 104 voti su 135. Favorevoli, dunque, tutte le formazioni politiche catalane che considerano irrinunciabile il diritto del popolo catalano a decidere del proprio futuro, compresi i socialisti (Psc). Per i due partiti di maggioranza, CiU e Esquerra Republicana de Catalunya (Erc), questa rappresenta una delle possibilità per realizzare, in Catalogna, la consultazione di autodeterminazione entro il 2014, anno in cui è già previsto il referendum in Scozia sull’indipendenza dal Regno Unito.

 

See more here

Advertisements

Posted on July 1, 2013, in Affar Internazionalli., BY COUNTRY, BY DATE, BY LANGUAGE, BY SOURCE, Italian, Italy, June 2013. Bookmark the permalink. Leave a comment.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s